Che fine hanno fatto i Gentlemen di Grindr?

Misteriosamente scomparsa la pagina Facebook dedicata agli screenshot sull'app di incontri

Nelle ultime ore un mistero tormenta la gay community in Italia, che nelle chat e nei gruppi più reconditi di Facebook si sta chiedendo: «che fine ha fatto la pagina de I Gentlemen di Grindr»?

Usando lo strumento di ricerca di Facebook è facile constatare la rimozione della pagina principale, la quale contava circa 68k like. Nessuna traccia nemmeno della pagina secondaria, che era arrivata a quota 10k followers, mentre permane il fake dal nome I Gentlemen di Grindr 2.0. Questo ci fa escludere l'ipotesi di un ban momentaneo da parte del social network di Zuckerberg, dando spazio all'ipotesi alternativa di un blackout ponderato dagli admin, i quali non hanno però dato nessuna comunicazione su Facebook o sugli altri account social.

Essendo coscienti di essere tra i maggiori sospettati per la scomparsa, mettiamo le mani avanti. Affermiamo che i nostri contenuti sono talmente lontani da quelli dei GdG che non avremmo motivo di ritenerci in concorrenza, sebbene uno degli admin ci abbia accusato in passato di copiarli.

Prima di arrivare a episodi di follia causati dall'astinenza dalla Posta del Culo, rubrica di elevato spessore sociologico e culturale nonché soluzione ai dubbi ambletici della vita di ogni ragazzo gay, vogliamo lanciare un appello. Chi sa o ha visto qualcosa ce lo segnali all'indirizzo e-mail nonegrindr@gmail.com oppure sul messenger della nostra pagina Facebook.

 

Edit:

Ci ha contattato l'admin founder dei Gentlemen di Grindr, confermando le prime segnalazioni che ci erano arrivate. In seguito a un attacco da parte di ignoti, che stavano segnalando i post più hot, è stato deciso di disattivare momentaneamente la pagina. Questo sia per evitare il ban, già avvenuto una volta quando era stata raggiunta la quota di 17k mi piace alla pagina, sia a causa di impegni personali dell'admin. Quindi niente panico: i GdG torneranno presto!

 

1 Trackback / Pingback

  1. Gentlemen di Grindr 2: guai in vista per la pagina fake – Non è Grindr

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*