Eurovision Song Contest: le favorite della finale di questa sera

A Lisbona è tutto pronto per il gran finale dell'Eurovision 2018, che nel nostro Paese sarà trasmesso su Rai1 dalle 20:50. Come di consueto, gli occhi sono tutti puntati sugli Eurovision odds, ovvero le favorite dei bookmaker, che a volte ci hanno preso e altre sono stati sfatati.

La grande favorita a poche ore dall'inizio dell'ultima serata della competizione canora è la cipriota Eleni Foureira, genere puttan pop ma di grande qualità. La sua Fuego è il classico tormentone estivo che riesce a far ballare anche i tronchi di legno e il suo stage rapirà senza dubbio il pubblico LGBT più paillettato. Per Cipro sarebbe la prima volta ad aggiudicarsi il premio ed Eleni ha tutte le carte in regola per portarlo sull'isola.

L'inseguitrice numero uno di Eleni per i bookmaker sarebbe Netta, la rappresentate israeliana in gara con Toy, un pezzo che combatte la visione della donna come oggetto. La performance di Netta non ha nulla da invidiare alle sue rivali per energia e positività, tanto da essere stata per diverse settimane la favorita assoluta. Risucirà la cantante di Hod HaSharon a stringere il microfono di cristallo?

Se una sola settimana fa Ryan O'Shaughnessy era dato tra i papabili eliminati dell'insidiosa Semifinal 1, nelle ultime ore il suo nome ha scalato le classifiche degli Eurovision odds, piazzandosi addirittura al terzo posto. Sebbene l'Irlanda sia la nazione con il più ricco albo d'oro, negli ultimi anni era andata decisamente male. Ryan tenta dunque il riscatto con uno stage LGBT di grande impatto emotivo per la sua Together, vittima di censure da parte di una televisione cinese. Patriottismo a parte, non possiamo che tifare per lui!

Le altre favorite sono al momento la Francia di Madame Monsieur (1:15), la Svezia di Benjamin Ingrosso (1:20) e la Lituania di Ieva Zasimauskaitė (1:23). La vittoria dell'Italia con Non mi avete fatto niente è data a 1:25, quote che non lasciano ben sperare per la vittoria finale ma che indicano un probabile piazzamento nelle prime dieci. Ermal Meta e Fabrizio Moro però hanno grande margine per via dell'effetto sorpresa che può avere la loro prima performance e per l'ordine d'uscita. Il duo italiano è infatti l'ultimo ad esibirsi, a ridosso del televoto.

A questo punto possiamo solo aspettare questa sera per sventolare la bandiera tricolore e quella rainbow!

 

Scopri la nostra sezione dedicata alle GIF dell'Eurovision!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*