Pamela Prati dopo la fuga in studio a Verissimo: «Io come Gigi Sabani»

Durante la puntata di oggi di Verissimo, Pamela Prati ha scritto l’ultimo capitolo (almeno per ora) del Mark Caltagirone gate, la travagliata storia del suo matrimonio tra dubbi e accuse. Le anticipazioni che avevamo dato qualche giorno fa erano esatte solo in parte, nel senso che dopo essere scappata dallo studio poi la showgirl ci è tornata, dopo un’estenuante attesa di più di 30 minuti.

Al suo rientro Pamela Prati ha mostrato, ma solo a Silvia Toffanin, una foto del suo misterioso futuro marito sul telefonino. La conduttrice non sembrava però del tutto convinta, i dubbi e le contraddizioni sono ormai troppe, e come ha fatto notare Silvia potrebbe benissimo qualcuno che si è prestato alla (presunta) farsa.

A quel punto Pamela Prati e la sua agente Eliana mostrano le proprie debolezze. Pamela Prati si è spinta addirittura a paragonarsi a Gigi Sabani – travolto da un grave e finto scandalo che lo allontanò dalla TV – mentre Eliana Michelazzo ha raccontato in lacrime di essere bullizzate sui social e di aver trovato dell’acido fuori dall’abitazione di Pamela come intimidazione.

Silvia Toffanin ha confessato di credere alla veridicità questo matrimonio solo al 50% e ha chiesto: «Io sono sincera, non riesco a dire le bugie. Ma non è che all’inizio avete un po’ costruito tutto e poi la situazione vi è un po’ sfuggita di mano?».

Ma Pamela Prati ha negato, aggiungendo che, sebbene abbia messo in crisi il suo rapporto con Mark, il matrimonio si farà, ma che non dirà più nulla a nessuno: «Da oggi sono fatti miei, come diceva Raz Degan».

Il momento più esilarante è quanto Pamela Prati alzando la voce ha affermato: «Io nemmeno voglio andare in televisione!». Dopo averla fissata con espressione basita, la Toffanin ha replicato: «E sei venuta qua però oggi».

 

 

2 Replies to “Pamela Prati dopo la fuga in studio a Verissimo: «Io come Gigi Sabani»”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *