Stati Uniti, la Camera ha votato per revocare il ban ai militari transgender voluto da Trump

La Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti d’America ha approvato un emendamento volto a revocare il divieto per i transgender di accedere alla vita militare voluto dal presidente Donald Trump. La mozione è passata con il supporto bipartisan e prevede che chiunque soddisfi gli standard occupazionali neutri rispetto al genere possa prestare servizio militare indipendentemente da etnia, sesso, religione, identità di genere o orientamento sessuale.

Mara Keisling, direttore esecutivo del National Center for Transgender Equality ha dichiarato: «Questo è un momento cruciale per i nostri funzionari eletti per portare la responsabilità in una politica sconsiderata e senza legge. Questo divieto bigotto ha portato il caos a potenziali reclute, membri del servizio attivo e innumerevoli famiglie costrette a guardare la loro dedizione e il loro dovere imbrattato da un presidente interessato solo a se stesso. I militari vogliono e hanno bisogno di persone transgender qualificate e applaudiamo questa azione da parte dell’Assemblea per garantire che ogni persona disponibile e in grado di servire sia autorizzata a servire. Spetterà ora al Comitato di Conferenza e al Presidente decidere se abbracciare le pari opportunità o la discriminazione».

Il giornale statunitense The Hill ha affermato che l’emendamento è passato con 242 voti favorevoli contro 187; dieci repubblicani hanno votato a favore e la mozione ha trovato il favore di tutti i democratici. «Le truppe transgender hanno prestato servizio con distinzione per anni, e loro ei loro compagni di servizio non meritano niente di meno del rispetto di una nazione riconoscente” ha dichiarato Sarah McBride, segretaria della Human Rights Campaign National Press».

 

Ti è piaciuto questo articolo? Proponici come miglior sito LGBT ai Macchianera Internet Awards 2019
Leggi anche: Viviana, costretta a lasciare gli studi poiché transgender, si diploma dopo 40 anni

2 Replies to “Stati Uniti, la Camera ha votato per revocare il ban ai militari transgender voluto da Trump”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *