L’icona gender fluid David Bowie diventa una Barbie

La Mattel ha presentato una nuova Barbie ufficiale in edizione limitata, ispirata a uno dei personaggi più poliedrici e influenti della storia della musica rock e pop: David Bowie.

«Con una carriera durata oltre cinque decenni, David Bowie è stato all’avanguardia della cultura contemporanea come musicista, artista e icona – spiega la casa produttrice di giocattoli – Era e rimane una presenza unica nella cultura contemporanea».

Per l’altrettanto iconica bambola è stato scelto un look di Bowie negli anni ’70, in cui aveva una chioma rossa, una tuta spaziale metallizzata e degli stivali con plateau color ciliegia; sulla fronte la Barbie ha poi un disco dorato e indossa degli orecchini, in realtà ben più grandi di quelli indossati dal cantante.

Definito ironicamente da Amanda Lear «l’uomo più truccato con cui sono andata a letto», l’immagine queer e gender fluid del cantautore di Brixton è stata senza dubbio rivoluzionaria. Tuttavia la scelta di trasformare David Bowie in una Barbie anziché in un Ken ha fatto discutere sui social: ai commenti degli utenti contrariati per la scelta, se ne alternano altri in cui viene apprezzato l’idea di proporre un giocattolo dal genere non stereotipato.

Niente sembra lasciato al caso: la Mattel sembra avere le idee chiare sui modelli da promuovere sotto forma di Barbie. Dopo quelli di donne virtuose come l’artista messicana Frida Kahlo, la scienziata statunitense della NASA Katherine Johnson e l’astronauta italiana Samantha Cristoforetti, la casa produttrice di giocattoli potrebbe aver pensato anche a un modello di riferimento per chi non si identifica nel binarismo di genere.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Proponici come miglior sito LGBT ai Macchianera Internet Awards 2019
Leggi anche: Haus Laboratories: Lady Gaga presenta la linea Beauty in un video queer

 

One Reply to “L’icona gender fluid David Bowie diventa una Barbie”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *