Valkyrie sarà il primo supereroe LGBT della Marvel Cinematic Universe

Durante un congresso dedicato al Marvel Cinematic Universe, il produttore Kevin Feige ha confermato che il personaggio di Valkyrie, lasciata dall’amico Thor a capo del Regno di Asgard durante l’ultimo film, seguirà una storyline queer, diventano così il primo supereroe ufficialmente LGBT nell’universo cinematico.

La notizia è stata confermata dalla stessa Tessa Thomson che, durante l’annuncio di Thor: Love and Thunder, quarto capitolo della saga, ha annunciato che «come nuovo re, dovrà trovare la sua regina e ha già qualche idea».

L’idea della bisessualità di Valkyrie era stata già abbozzata in Thor: Ragnarok ed era stata girata anche una scena, cancellata poi nell’edit finale, in cui si capiva perfettamente che l’eroina è attratta indistintamente da uomini e donne. 

Valkyrie non sarà l’unico personaggio LGBT della fase 4 del Marvel Cinematic Universe. Come già annunciato tempo fa, infatti, vedremo il primo leader gay di una squadra di supereroi nel film dedicato agli Eternals, ora in registrazione.

 

Leggi anche: La nuova eroina della Marvel è una drag queen: vi presentiamo Shade
Ti è piaciuto questo articolo? Proponici come miglior sito LGBT ai Macchianera Internet Awards 2019

2 Replies to “Valkyrie sarà il primo supereroe LGBT della Marvel Cinematic Universe”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *