Un Posto al Sole, una transessuale tra i protagonisti della nuova stagione

La più longeva soap opera italiana, Un Posto al Sole, introduce per la prima volta nella sua storia un personaggio transessuale.

Mentre da anni nella telenovela statunitense Beatiful possiamo ammirare Maya Avant, madre della piccola Lizzie e moglie di Rick Forrester, nella soap ambientata a Napoli arriverà a breve Vittoria Schisano nei panni di Carla Parisi, mamma transessuale di Alex e Mia.

Il personaggio che Vittoria andrà ad interpretare in parte si ispira a ciò che realmente ha vissuto sulla sua pelle quando, nel 2011, ha deciso di intraprendere il percorso di riassegnazione di genere, oggi terminato.

Pur avendo fatto il suo ingresso trionfale sul finale dell’ultima puntata quando varcando la soglia del Caffè Vulcano sua figlia Alex esclama «Quella donna è mio padre», Carla entrerà a pieno titolo nella storia il 26 agosto, quando la fiction tornerà dalla pausa estiva.

Da quanto si è potuto capire dalle precedenti puntate, pare che il padre delle due ragazze è sempre stato una figura latente per i suoi figli e si sa solamente che aveva abbandonato la famiglia improvvisamente. L’arrivo di Carla a rivendicare il suo ruolo di genitore farebbe intuire che il motivo del distacco sia proprio dovuto alla transizione MtoF.

Per saperne di più non possiamo far altro che aspettare, confidando che questo personaggio venga ben accolto dal pubblico di una fiction da sempre attenta alle tematiche sociali di ogni genere.

 

Leggi anche: Alessandro Borghi rivela: «Forse mi piacciono i maschi»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *