Harry Styles, il nuovo singolo Lights up è già un inno alla bisessualità – VIDEO

Harry Styles, ex membro dei One Direction ormai lanciatissimo nella sua carriera da solista, ha rilasciato a sorpresa un nuovo brano: Lights up, primo singolo del suo nuovo progetto, arriva a due anni dall’ uscita dell’album di debutto.

In maniera del tutto inaspettata e dopo settimane di indizi criptici su Twitter e cartelloni in giro per il mondo che riportavano un’unica frase scritta in bianco su sfondo nero «Tu lo sai chi sei?», all’alba di oggi, Harry ha pubblicato sul suo Instagram tre foto con la didascalia «LIGHTS UP. Fuori ora».



Ad accompagnare la canzone vi è il video ufficiale, che ha molto colpito il fandom perché si può vedere un Harry che balla circondato sia da uomini che da donne decisamente poco vestiti: mani, anime e corpi che si intrecciano e si toccano.

Molti si chiedono quale sia il reale significato del brano. Tanti ci hanno letto un messaggio di accettazione verso tutti i generi, verso tutti gli orientamenti sessuali e verso tutti i colori. A proposito della sessualità, Harry aveva già dichiarato: «Se mi sono mai definito sessualmente? No, non ho mai sentito il bisogno di darmi un’etichetta. Non credo sia qualcosa per cui debba dare delle spiegazioni».



La maggior parte crede sia un inno alla bisessualità, data la coincidenza del rilascio della canzone proprio nel giorno del Coming Out Day. Naturalmente si tratta solo di supposizioni perché non vi sono prove o dichiarazioni che avvalorino questa tesi. Quello che è certo è che Harry dopo due anni e due tour mondiali è tornato più disinvolto e più in forma che mai.

 

Harry Styles – Lights Up: guarda il videoclip ufficiale


Ti è piaciuto questo articolo? Votaci come miglior sito LGBT ai Macchianera Internet Awards 2019!
Leggi anche: Imbrattano i manifesti di Riki con scritte omofobe, lui: «Fr*cio non è un insulto»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *